I nostri speciali

Come e cosa comprare con 18app

Film di Halloween: la nostra top 10

Di Redazione Studenti.

Sono i più paurosi e i più adatti ad Halloween: scopri i titoli imperdibili per una serata da brivido

FILM DI HALLOWEEN

Film di halloween: la top 10 del 2018
Film di halloween: la top 10 del 2018 — Fonte: istock

Ci siamo quasi: divano, pop corn - pardon, zucca - alla mano e tv. Ecco la perfetta serata di Halloween per moltissimi appassionati del genere horror, che non aspettano altro che arrivi la serata del 31 ottobre per gustarsi un film del terrore e lasciarsi andare in santa pace all'ansia più estrema. Fra vampiri, lupi mannari, riti satanici e serial killer particolarmente in vena, i registi del genere non si sono mai risparmiati: ecco perché creare una selezione dei 10 film di Halloween da consigliare per una serata all'insegna dell'orrore è un'impresa praticamente impossibile. I film che abbiamo scelto per te non sono i più famosi, né quelli che hanno avuto gli incassi più alti. Ma se sei uno studente li apprezzerai particolarmente: vuoi scommetterci?

  • (Brian De Palma, 1976)
    Il primo film di Halloween che abbiamo scelto per te, lo ammettiamo, è un evergreen. Ma come si fa a stilare una classifica dei migliori film dell'orrore per la serata di Halloween senza inserirne almeno uno nato dal genio di Stephen King? Niente : abbiamo puntato su un classico Carrie, che contiene in sé tutti, ma proprio tutti gli elementi dell'orrore: il paranormale, il desiderio di vendetta, lo splatter. Racconta la storia di un'adolescente cresciuta con una madre molto religiosa, che diventa vittima di bullismo da parte delle ragazze della sua scuola. Dopo aver subito l'ennesimo scherzo di cattivo gusto, la sua rabbia diventa cieca e la vendetta implacabile. Forse conosci il remake del 2013 girato da Kimberly Peirce, ma l'originale è davvero tutto da vedere.

  • (Christopher Landon, 2017)
    Tree è una ragazza come tante, ma vive un'orribile maledizione: rivivere all'infinito il giorno in cui è stata uccisa fino a quando non scoprirà chi è il suo assassino. Un film che ricorda un po' un altro film cult degli anni '80 il cui protagonista era Bill Murray, Ricomincio da capo, ma con una vena horror decisamente interessante. Perché lo consigliamo per questo Halloween? Perché il film è originale ma ricalca la sua struttura su altri due cult del 31 ottobre: Halloween e Venerdì 13. Ma tu li hai già visti, giusto?
  • (Catherine Hardwicke, 2011)
    La fiaba dei Grimm rivive in per raccontare la storia di un paese e dei suoi abitanti, minacciati da un lupo mannaro che sembra essere intenzionato a fare proseliti, trasformando altri abitanti in creature simili a lui. La bella protagonista, Valerie, è la vera chiave di volta del racconto, perché l'unica capace di comprendere il lupo e comunicare con lui. Ma i segreti che la creatura porta con sé sono tanti, e il fatto che il licantropo si nasconda nel paese essendone anche lui un abitante, aggiunge una buona dose di suspense.
    Cappuccetto rosso sangue è una storia che in tanti hanno paragonato a Twilight, ma che invece gode di una sua autonomia. Quando lo vedrai prova a pensare: cosa faresti se da un giorno all'altro scoprissi di essere in grado di comunicare con un misterioso licantropo?
  • (Tommy Lee Wallace, 1990)
    Negli anni '90 intere generazioni di adolescenti (ma anche di adulti che avevano acquistato il libro) sono state terrorizzate dal pagliaccio più famoso della storia delle letteratura americana contemporanea. Lo ammettiamo: non abbiamo resistito e abbiamo inserito in questa lista un secondo film tratto da un'opera di Stephen King. Ma è per una buona causa: It è davvero uno dei film cult più spaventosi e importanti di sempre. La storia del clown che nella città di Derry uccide bambini portandoli via con sé è arrivata fino ai giorni nostri, al punto che Andy Muschietti ha pensato di farne un remake nel 2017. Se non lo hai visto, inizia con l'originale: ne varrà la pena.
  • (Levan Gabriadze, 2014)
    Immagina un horror interamente girato attraverso lo schermo di un pc, come se fosse una chiamata Skype fra amici a cui improvvisamente si aggiunge un misterioso interlocutore: una ragazza che si è tolta la vita dopo che un video è stato messo online senza il suo permesso, facendola diventare lo zimbello della scuola.Laura - questo il suo nome - sembra piuttosto intenzionata a scoprire chi ha postato il video e farsi giustizia di fronte a tutti. Online.
    Unfriended è una sorta di mockumentary che segue le vicende del gruppo di amici che ha postato il video, secondo le caratteristiche proprie del genere slasher (uccisioni cruente, luoghi ristretti, protagonisti giovani). Un consiglio: se sceglierai di guardarlo durante la notte di Halloween, beh, spegni il pc.
  • (Gore Verbinski, 2002)
    Dal computer passiamo alla televisione. Non esiste amante dell'horror che non consigli la visione della storia di Samara, la ragazza dai capelli lunghi che esce strisciando dalla tv per uccidere chiunque abbia tra le mani la videocassetta che provoca la morte di chi la guarda dopo sette giorni esatti dalla sua visione. Un fortunatissimo film che ha per protagonista Naomi Watts, è il remake di un altro film giapponese di successo - che se non hai visto ti consigliamo di vedere - omonimo. La maledizione di Samara è ancora oggi un cult fra gli appassionati del genere. Non vorrai essere da meno?
  • (Christian E. Christiansen, 2011) 
    Una studentessa che inizia il suo primo anno al College, una compagna di stanza decisamente apprensiva e una serie di persone che vengono allontanate dalla prima nei modi più cruenti in nome di un'amicizia che si fa sempre più soffocante. Ecco in poche parole la trama di The roommate, un film decisamente adatto alla serata di Halloween, soprattutto se si ha esperienza con coinquilini non proprio esemplari.
  • (Samuel Bayer, 2010)
    Il personaggio di Freddy Krueger è quello che più di ogni altro ha tolto il sonno - letteralmente - ai bambini e agli adolescenti degli anni '80, a partire dal primissimo film di Wes Craven del 1984, divenuto un vero e proprio cult.
    Quella di Nightmare è una saga che conclude la sua versione originaria con Nightmare - Nuovo incubo, film di Craven del 1994, 10 anni dopo il primo. Ma il personaggio è rimasto nei cuori degli amanti del genere horror, al punto che nel 2003 e nel 2010 sono stati fatti due remake della serie: il cross-over Freddy vs. Jason di Ronny Yu e Nightmare (A Nightmare on Elm Street) di Samuel Bayer. Se non vuoi recuperare la serie originale puoi scegliere uno di questi due film per lasciarti coinvolgere dal demone che uccide nel sogno. Ovviamente passerai la notte in bianco, ma questo lo sai già.
  • (Tim Burton, 2005)
    Non c'è Halloween che si rispetti senza (almeno) un cartone animato. E non c'è regista più adatto di Tim Burton per portare i piccoli (e grandi) spettatori nel regno del Gotico. Dopo Nightmare before Christmas, un'altra favola tetra, in cui il protagonista, Victor, promesso sposo di Victoria, finisce per infilare l'anello al dito della sposa sbagliata: quella cadavere, appunto. Un film da gustare sia per il gusto horror che lo permea, sia per alcuni spassosissimi personaggi che lo rendono decisamente vivo.
  • (2015)
    Per chiudere la nostra top 10 dell'Halloween 2018 abbiamo scelto un film a episodi: dieci corti, dieci racconti dell'orrore ambientati nella notte di Halloween per lasciarsi coinvolgere in tutte le forme del genere, tra zucche possedute, fantasmi, demoni e serial killer. Non ci facciamo mancare proprio niente!

Non ci resta che augurarti buona (e orribile) visione!

Sei appassionato del genere horror e cerchi ancora qualche spunto?


  • Ecco di cosa parla il libro. Riassunto e trama del romanzo

  • Cos'è il romanzo gotico inglese e dove nasce? Te lo spieghiamo qui
  • Halloween: appunti e temi
    Appunti e temi svolti in italiano e in inglese per non farti cogliere impreparato