Appunti audio di Chimica

Di Redazione Studenti.


CHIMICA



Prima di partire con la storia della chimica, è opportuno dare alcune definizioni che stanno alla base della chimica.


La Chimica studia la struttura, la composizione, le proprietà della materia, le sue trasformazioni e le leggi che le governano.


La materia è tutto ciò che ha massa e dimensioni (discontinuità nello spazio) ed è soggetto alla forza di gravità.


L’atomo è la più piccola particella di materia che si possa ottenere per mezzo di un processo chimico (chimicamente indivisibile).


Gli isotopi sono elementi che hanno lo stesso numero atomico (Z) ma diverso numero di massa (A).


La ionizzazione, positiva o negativa, consiste nella cessione, positiva, o nell’acquisto, negativa, di elettroni da parte di atomi “instabili”, che raggiungono così una configurazione elettronica periferica simile a quella di un gas nobile, un ottetto stabile.


Il legame ionico non spiega tutti i tipi di composti: ad esempio non permetterebbe la formazione della molecola H-H, la molecola dell’idrogeno (H2).


All’atto della formazione di un legame chimico si libera energia, è proprio questo il motivo per cui si forma il legame: il contenuto energetico della molecola che ne risulta si abbassa, cioè la molecola prodotta è più stabile dei reagenti.


Il numero di ossidazione è il numero di elettroni formalmente perduti, e allora sarà positivo, o acquistati, in questo caso sarà negativo, da un atomo nel o nei legami covalenti all’interno di una molecola. 


L’ossidazione è la perdita di elettroni da parte di un composto, mentre la riduzione è l’acquisto di elettroni da parte di un composto.


Una trasformazione chimica (A + B  C + D + energia) avviene perché il contenuto energetico del sistema (A + B) è superiore a quello minimo potenziale: il sistema deve scaricare l’eccesso di energia potenziale trasformandosi.


Acida è una sostanza che libera ioni H+ in soluzione.


Un sale formato dalla reazione tra un acido e una base forti sciolto in acqua si dissocia completamente e gli ioni che si formano non mostrano alcuna tendenza a riformare acido e base di origine reagendo con H+ + OH- formati dalla dissociazione dell’acqua.


Una trasformazione chimica avviene perché il sistema ha un contenuto energetico potenziale troppo alto oppure perché viene fornita energia al sistema, ad esempio calore.


Una soluzione è un sistema omogeneo di almeno 2 sostanze pure intimamente miscelate a livello molecolare.


Le proprietà della membrana semipermeabile sono sfruttate a fini terapeutici nella tecnica della dialisi: in questo caso, un tipo speciale di membrana semipermeabile funziona da setaccio molecolare lasciando passare molecole di soluto piccole, ma trattenendo quelle grandi.


Tutti gli elementi presenti in natura sono stati raggruppati nella cosiddetta tavola periodica a lunghi periodi, in cui essi sono stati ordinati in base a numero atomico crescente e disposti secondo 7 righe orizzontali (periodi) e 16 colonne verticali (gruppi).


Suggerisci qui in basso nuovi argomenti per questa sezione!

Una volta cliccato su "scarica" i file si possono ascoltare cliccando su "aprilo con" oppure si possono salvare cliccando su "salva su disco".