Maturità 2019: ecco chi non farà il sorteggio con le buste all'orale

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019: per alcuni candidati il colloquio si svolgerà diversamente (senza buste). Ecco per quali

MATURITÀ 2019

Maturità 2019: i candidati che faranno l'orale senza buste
Maturità 2019: i candidati che faranno l'orale senza buste — Fonte: istock

Gli orali della maturità 2019 - che si svolgeranno a partire dalla chiusura delle pratiche della prima e della seconda prova - verranno avviati con un materiale, documento o immagine estratti a caso fra una scelta di tre buste. A preparare queste buste sarà la commissione ma ci sono dei casi eccezionali in cui all'orale non ci saranno né le buste né l'estrazione. 

Sul  puoi chiedere info sui commissari esterni ad altri migliaia di maturandi, scambiare appunti e ricevere aiuto per la relazione dell'alternanza scuola lavoro e sull'orale: !

ORALE MATURITÀ 2019

La commissione di maturità 2019 preparerà le buste per un numero pari e superiore almeno di due ai candidati dell'esame, fatta eccezione per i maturandi con DSA. I candidati con DSA quindi non dovranno sorteggiare alcuna buste ma sarà la commissione a proporre un materiale corerente con il Piano Didattico Personalizzato di ciascuno.

Per tutti gli altri candidati invece il colloquio si svolgerà come segue:

  1. La prima parte dell'orale di maturità sarà dedicata alla discussione sul materiale estratto dalle buste. A partire da un testo, un documento o un'immagine proposta dalla commissione il maturando dovrà illustrare una trattazione multidisciplinare.
  2. La presentazione della relazione di alternanza scuola lavoro, in forma scritta o multimediale.
  3. Le domande relative a Cittadinanza e Costituzione.
  4. La discussione delle prove scritte. 

Scopri le ultime novità sull'esame e sui nomi dei commissari esterni: