Maturità 2019: le serie TV per rilassarti, divertirti e distrarti (ma non troppo) dallo studio

Di Maria Carola Pisano.

Serie TV e maturità 2019: riuscire a conciliare lo studio con le serie TV si può! Ecco quali ti consigliamo di vedere per rilassarti e distrarti

SERIE TV E MATURITÀ 2019

Serie TV: quali seguire per distrarsi, divertirsi o rilassarsi durante lo studio per la maturità
Serie TV: quali seguire per distrarsi, divertirsi o rilassarsi durante lo studio per la maturità — Fonte: istock

Chi l'ha detto che le serie TV non vanno d'accordo con lo studio in vista della maturità 2019? Durante le lunghe sessioni di studio è bene, di tanto in tanto, ricompensarsi con qualche minuto di puro svago e per farlo non c'è niente di meglio di una serie TV. Non ti invitiamo a diventare medaglia d'oro di binge watching ma, tra un argomento e l'altro, staccare qualche minuto e dedicarti completamente a qualcos'altro non può che farti bene, sia che tu veda una serie TV con l'obiettivo di divertirti, rilassarti o distrarti completamente (per evitare di pensare all'esame di Stato, anche aggiungiamo noi).

SERIE TV DIVERTENTI

  • The Big Bang Theory. Se ancora non hai mai visto un episodio della fortunata serie su un gruppo di ricercatori un po' nerd è il momento giusto per farlo. In breve, anche se la serie non ha bisogno di presentazioni, tratta e come maturano i personaggi, di anno in anno e come migliorano le loro relazioni sociali dopo che, grazie a una simpatica vicina di casa, capiscono che c'è un mondo fuori dal loro microcosmo sociale. Arrivata nel 2019 alla sua dodicesima e ultima stagione, The Big Bang Theory è una di quelle serie che ci ricorderemo anche per i prossimi anni. 
  • Modern Family, arrivata quest'anno alla decima stagione, è una divertente fotografia del modello contemporaneo di famiglia occidentale in cui convivono diversi tipi di caratteri, di sessualità e di etnie. Tre diverse famiglie - legate tra loro da un legame di parentela -, le loro divertenti dinamiche e i loro rapporti sono al centro della serie TV che vede la partecipazione di attori come, tra gli altri, Sofia Vergara e Eric Stonestreet. 
  • Master of None: vincitrice di un Emmy e di un Golden Globe, Master of None è senz'altro una delle serie più interessanti - e forse meno conosciute - degli ultimi anni. Si compone di due stagioni, entrambe distribuite da Netflix, e i fan sono in attesa della terza. Il titolo Master of None deriva da un'espressione inglese (Jack of all trades, master of none) che significa "esperto di tutto, maestro di niente". Il protagonista è Dev, un trentenne di New York di origine indiane che lavora come attore. A interpretarlo il comico Aziz Ansari che nel 2018 ha vinto il Golden Globe come miglior attore in una serie commedia o musicale proprio per Master of None. 

SERIE TV PER DISTRARSI DURANTE LO STUDIO

Quali serie TV scegliere se durante lo studio vuoi fare una pausa per distrarti completamente e non pensare più all'esame di Stato?

  • La prima che vogliamo consigliarti, e di questi tempi non possiamo non farlo, è proprio Game of Thrones, la serie TV basata sui romanzi di George R. R. Martin Cronache del ghiaccio e del fuoco. Non conta che tu sia arrivato alla terza puntata o alla terza stagione: è il momento adatto per recuperare il tempo perduto e aggiornarti sulle vicende di casa Targaryen e Casa Stark ambientate nel mondo immaginario di Westeros ed Essos. Sette stagioni - l'ultima, l'ottava, è in onda ora - in cui i personaggi tramano gli uni contro l'altri per la conquista del Trono di Spade.
  • Una delle serie che più ti trasporterà in un viaggio totalmente immersivo è The OA. Arrivata su Netflix a fine anno 2016, la serie TV racconta la storia della protagonista Prairie Johnson, una ragazza cieca che - dopo la sua misteriosa scomparsa - torna dopo anni a casa dei genitori e racconta a quattro amici la storia della sua scomparsa. Durante le prime settimane è stato detto che The OA abusa della sospensione d'incredulità e ci permette di credere a teorie e racconti di finzione. 
  • The Walkind Dead è un'altra serie TV che ti permetterà di staccare del tutto dai libri e dagli appunti. Arrivata alla nona stagione, The Walking Dead è basata sugli omonimi fumetti di Robert Kirkman, e racconta le vicende dei vivi che cercano di sopravvivere ai morti che, dopo aver contratto una sorta di virus, si risvegliano per attaccare chi ancora non è stato contagiato. Ma la battaglia dei vivi non è solo contro i non morti perché i veri nemici si rivelano essere proprio gli stessi esseri umani. 

SERIE TV PER RILASSARSI

Se, passando da un argomento all'altro, hai bisogno di rilassarti e non impegnarti troppo in storie complesse e trame su più livelli di narrazione, ti consigliamo di seguire una di queste serie TV

  • Grey's Anatomy. Lo sappiamo, è un grande classico. Ma la fortunatissima serie TV di Shonda Rhimes ha più di un motivo per essere arrivata già alla quindicesima stagione. Il medical drama più conosciuto del nostro tempo racconta le vicende della protagonista Meredith Grey che da semplice specializzanda diventa un chirurgo di successo. Perfetto per staccare dai libri e godersi una serie TV che ha ancora molto da raccontare.
  • Big Little Lies arriva in Italia con la sua seconda stagione il 18 giugno. Prodotta da HBO - che come con Game of Thrones ma anche con i meno recenti Sex and the City e Six Feet Under dimostra di non sbagliare un colpo - la prima stagione di Big Little Lies nel 2017 è stata premiata con 5 Emmy e 4 Golden Globe. La vicenda racconta la storia di tre amiche, una delle quali ha un trauma da superare. Con una colonna sonora indimenticabile e solo 7 episodi, la prima stagione è perfetta per rilassarsi durante lo studio. Per la seconda, invece, c'è da attendere il 18 giugno. 
  • Forse la meno impegnativa di quelle citate, Dynasty è un reboot della serie omonima degli anni '80. La protagonista, Fallon Carrington, appartiene a una famiglia molto ricca di Atlanta e se a prima vista sembra solo una ragazza viziata, si mostrerà poi per un personaggio che è sì pieno di sorprese ma anche coerente e fermo sulle proprie posizioni. La trama, in pieno stile soap opera, è complessa e ricca di colpi di scena. 

Ora che sai quali serie TV seguire durante le pause studio non ti resta che iniziare a farlo, ma attenzione al pericolo binge watching