Prima prova maturità 2019: possibile traccia sul World Wide Web

Di Maria Carola Pisano.

Maturità 2019, prima prova: preparati a una possibile traccia sul World Wide Web nell'anno del trentesimo anniversario

PRIMA PROVA MATURITÀ 2019

Prima prova maturità 2019: possibile traccia per l'anniversario del World Wide Web
Prima prova maturità 2019: possibile traccia per l'anniversario del World Wide Web — Fonte: istock

Le tracce della maturità 2019 si conosceranno solo il 19 giugno, data della prima prova. In questa occasione tutti gli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori affronteranno le stesse tracce di italiano. La prova contiene tre diverse tipologie d'esame: analisi del testo, tema argomentativo e tema d'attualità. Per farsi un'idea delle possibili tracce è bene guardare agli anniversari celebri dell'anno scolastico dai quali il Miur potrebbe prendere ispirazione per la scelta dei temi della prima prova maturità 2019

POSSIBILI TRACCE MATURITÀ 2019

Uno degli anniversari di cultura generale che potrebbe essere alla base di una delle tracce della prima prova maturità 2019 è il trentesimo anniversario del World Wide Web, nato nel 1989 grazie alla lungimiranza dell'informatico britannico Tim Berners-Lee che propose la creazione di un ampio database ipertestuale di link, chiamato poi World Wide Web.

L'idea a Tim Berners-Lee venne quando, lavorando al CERN, si trovò a gestire una quantità di dati ed esperimenti dei ricercatori e a voler migliorare la comunicazione e la cooperazione tra gli stessi ricercatori. Il 12 marzo 1989, data che si fa coincidere con la nascita del World Wide Web, Tim Berners-Lee presentò al proprio responsabile una proposta per la condivisione - attraverso un software - di documenti dei ricercatori in formato elettronico. 

Da quel momento in poi le cose si svilupparono sempre più velocemente: nel 91 Tim Berners-Lee annunciò la sua invenzione che, dopo tre anni di utilizzo interno, venne aperta al mondo. 

L'invenzione del Web è una di quelle che ha cambiato non solo la nostra comunicazione, l'invio di materiali e dati, ma anche completamente le nostre vite, diventandone parte integrande. È quindi possibile che il Miur si ispiri all'importante anniversario del 2019 per una delle tracce del tema argomentativo, la tipologia B della prima prova 2019. Ecco qualche ricerca, tesina e riassunto che ti può aiutare a prepararti sulla possibile traccia di maturità: 

MATURITÀ 2019, PRIMA PROVA

Ecco le guide di Zurnal24 allo svolgimento delle tipologie del primo scritto maturità 2019:

  • Traccia A, analisi del testo: secondo gli studenti la traccia di maturità più difficile. Ecco i nostri consigli per non farsi prendere dal panico
  • Traccia B, testo argomentativo: Una delle tracce più temute, ma che può dare grandi soddisfazioni se si padroneggia la materia. Allo studio devi pensarci tu, ma i consigli per strutturarla come si deve te li diamo noi
  • Traccia C, il tema di attualità: Considerata la traccia più semplice, nasconde in realtà delle insidie. Ecco come affrontarla al meglio