Maturità 2019: quando escono le materie di seconda prova

Di Maria Carola Pisano.

Seconda prova maturità 2019: quando usciranno le materie del secondo scritto d'esame che quest'anno potrebbe essere multidisciplinare

SECONDA PROVA MATURITÀ 2019

Seconda prova maturità 2019: quando escono le materie
Seconda prova maturità 2019: quando escono le materie — Fonte: istock

L'attesa per l'uscita delle materie finirà il 18 gennaio. Ad anticiparne l'uscita è stato proprio il Miur durante la giornata del 17 quando, con un video sulla loro pagina Facebook, ha annunciato che il giorno successivo ci sarebbero state grandi novità per la maturità 2019 (e noi pensiamo che l'uscita avverrà entro le ore 12). Tra le tante novità che riguardano il nuovo esame di Stato - dai requisiti per l'ammissione all'eliminazione della tesina - quella che riguarda la seconda prova maturità 2019 è la più temibili. Quest'anno, a causa dei cambiamenti apportati dalla riforma, il secondo scritto potrebbe essere multidisciplinare, come confermato anche dalla circolare del 4 ottobre del Miur e dagli esempi della seconda prova pubblicati dal Miur.

SECONDA PROVA 2019 MATERIE

La seconda prova, che si terrà il 20 giugno 2019, potrebbe essere multidisciplinare: "La possibilità, contenuta nel d.lgs 62/2017, di prevedere una seconda prova che comprenda una o più discipline impone una riflessione di carattere generale sull’impostazione che potrà essere data a tale prova, fermo restando che sarà un apposito decreto ministeriale ad individuare la o le discipline oggetto della prova, per ciascun indirizzo e per ciascun anno scolastico".

NUOVA MATURITÀ 2019

Come il Miur deciderà di impostare le tracce della seconda prova 2019 al fine di comprendere più materie caratterizzanti non lo sappiamo ancora, ma sappiamo con certezza quando usciranno le materie del secondo scritto dell'esame di Stato. Come indicato nella circolare del 4 ottobre le materie usciranno entro il mese di gennaio, proprio come gli anni precedenti. Lo scorso anno il Miur pubblicò le materie proprio il 31 gennaio e quest'anno, considerate anche le tempistiche con cui il Miur ha comunicato le novità sull'esame di maturità e il video messaggio del Ministero, pensiamo che usciranno il 18 gennaio. Sempre entro il mese di gennaio il Miur indicherà anche le modalità di svolgimento dell'esame orale per il quale c'è tanta curiosità, specie dopo la dichiarazione del Ministro sull'abolizione della tesina.

Cosa sapere sull'esame di maturità 2019:

  • Prima prova maturità 2019 
    Come si fa un'analisi del testo? Come si scrive un testo argomentativo? Dal tototema per le tracce, ai link per ripassare, in questa pratica guida troverai tutto quello che ti serve per superare il primo scritto
  • Seconda prova maturità 2019
    In questo articolo troverai le dritte, gli appunti e le spiegazioni per superare la seconda prova suddivise per indirizzo di studio
  • Orale maturità 2019: la guida per superarlo
    Sopravvivere all'orale senza troppi imprevisti si può: devi solo arrivare al giorno X ben preparato. Qui trovi pratici consigli per affrontare serenamente il colloquio (anche senza tesina)