Soluzioni simulazione seconda prova 2 aprile 2019: tracce Miur e soluzioni svolte

Di Maria Carola Pisano.

Soluzioni simulazione seconda prova maturità 2019 2 aprile: tutte le tracce del Miur e le ultime notizie. Quesiti e problemi di matematica e fisica per lo scientifico, versione di latino per il classico, temi di scienze umane e tracce degli latri indirizzi di studio

SIMULAZIONE SECONDA PROVA 2 APRILE, MATURITÀ 2019: COME E' ANDATA LA GIORNATA

La giornata dedicata all'ultima simulazione della seconda prova è iniziata alle ore 8:30 precise quando il Miur ha messo sul proprio sito internet le tracce delle simulazioni per tutti gli indirizzi di studio. Una volta stampate le simulazioni e penna alla mano, gli studenti della maturità 2019 hanno iniziato lo svolgimento delle tracce per il quale avevano un tempo massimo di sei ore. L'appuntamento del 2 aprile è l'ultimo di un ciclo di 4 con le simulazioni delle prove scritte - due per la prima e due per la seconda - appuntamenti che il Miur ha fissato appositamente per aiutare gli studenti a famigliarizzare con le tracce del nuovo esame di Stato. Come sono sembrate agli studenti le tracce proposte dal Miur? Qui trovi l'opinione dei maturandi del linguistico.

TRADUZIONE SIMULAZIONE SECONDA PROVA LICEO CLASSICO

Per la simulazione seconda prova 2019 del classico il Miur ha scelto una versione di Seneca che gli studenti dovranno tradurre e poi confrontare con uno stralcio dei Moralia di Plutarco. La versione di Seneca fa parte dei 3 libri De Ira, in cui Seneca riflette sulla potenza dell'ira che può sconvolgere lo Stato.

SOLUZIONI PROBLEMI E QUESITI SIMULAZIONE SECONDA PROVA SCIENTIFICO 2 APRILE 2019

La traccia di matematica e fisica del liceo scientifico uscita per la simulazione della seconda prova 2019 del 2 aprile è apparsa al docente di matematica Andrea Minotti, "migliorabile ma fattibile". Ecco invece il commento del prof di fisica.

La traccia è composta dal due problemi e 8 quesiti, agli studenti la scelta di un problema e di 4 quesiti. Scopri le soluzioni ai quesiti e ai problemi della simulazione del liceo scientifico:

TRACCE SIMULAZIONE SECONDA PROVA 2 APRILE SCIENZE UMANE

L'opzione economico sociale del liceo scienze umane per la simulazione seconda prova 2019 del 2 aprile ha dovutoi affrontare una traccia sul mercato del lavoro e la disoccupazione giovanile. Un testo non semplice, che mescola analisi statistiche con commenti di carattere sociale ed economico.

Simulazione Seconda Prova Maturità 2 aprile 2019: Tracce Miur e News in Tempo Reale
Simulazione Seconda Prova Maturità 2 aprile 2019: Tracce Miur e News in Tempo Reale — Fonte: istock

SIMULAZIONE SECONDA PROVA 2019, LICEO LINGUISTICO

Per la traccia della simulazione del 2 aprile del liceo linguistico di inglese e spagnolo, il Miur ha optato per la comprensione di un brano dello scritto statunitense Heny James e per la produzione di un testo a partire da una citazione di Winston Churchill. Per la parte di spagnolo, a parte la comprensione del brano, gli studenti devono produrre un testo sui loro progetti futuri post maturità 2019. 

Stessa traccia di inglese per il linguistico inglese e francese, ma un testo su Netflix e le nuove modalità di fruizione del cinema per la comprensione del testo della seconda lingua. La produzione scritta verte sulla musica: c'è da scegliere un artista che si ama particolarmente e spiegarne il perché.

SIMULAZIONE SECONDA PROVA 2019

A partire da quest'anno la seconda prova 2019 non sarà più la stessa poiché - per tutti gli indirizzi di studio che hanno più di una materia caratterizzante - lo scritto è multidisciplinare. Per lo scientifico ci sarà una traccia mista di matematica e fisica, per il classico una mista di latino e greco e così via. Argomenti, carattestiche della prova e metodi di valutazione delle tracce sono stati indicati con precisione dal Miur a inizio anno:

TRACCE SIMULAZIONI MATURITÀ 2019

Una volta caricate le tracce della simulazione della seconda prova sul sito del Ministero dell'Istruzione, alle scuole il compito di fornirle ai maturandi. Gli studenti avranno fino a sei ore di tempo - durata della seconda prova della maggior parte degli indirizzi di studio ad esclusione del liceo classico - per affrontare la prova. Gli insegnanti, poi, potranno correggerla con le griglie di valutazione predisposte dal Miur che dovrebbero assicurare una correzione più omogenea.